Valiani Integra & Print For Love: taglio e fresatura impeccabili e continui

Print For Love, dinamica azienda emiliana nata nel 2020, è stata la prima realtà italiana a scegliere il sistema di taglio e fresatura Valiani Integra 200. In questa intervista (che riportiamo integralmente) pubblicata su Italia Publishers Daniele Fiorani, CEO di Print For Love, racconta come è avvenuta la scelta di Valiani Integra e di come la macchina, diversificando le lavorazioni con il taglio e la fresatura, li stia aiutando ad amplificare le opportunità di business.

Pubblicato in Italia Publishers n. 02/2022

Valiani Integra & Print For Love:
taglio e fresatura impeccabili e continui
Print For Love diversifica le lavorazioni con il taglio e la fresatura di Valiani Integra

Con l’introduzione di Integra 200, il centro stampa emiliano amplia le sue opzioni di finishing su mille materiali, ed esplora cartotecnica e nuovi campi applicativi

Includere la parola “amore” nella propria ragione sociale è un’impresa ardita, che si presta a interpretazioni ed espone a possibili dispute. Tuttavia, la breve storia e lo spirito di Print For Love, azienda di stampa digitale emiliana fondata nel 2020, ben aderiscono alla sua originale denominazione. Fautori del progetto sono Daniele Fiorani, dieci anni di carriera commerciale nella stampa di grande formato, Mauro Mazzocchi, Corrado Marchetti e Christian Borin, attivi da tempo nel campo degli articoli promozionali e delle campagne per la GDO. Al di là dell’esperienza pregressa nel settore, a unire i quattro soci, è la ferma volontà di costruire una casa comune, e ampliare i servizi ai offerti ai propri clienti.

Un modello di azienda “diffusa”

Entusiasti, ma con risorse finanziarie limitate, i soci di Print For Love fanno tesoro del patrimonio di clienti comune, e della propria capacità di creare collaborazioni e sinergie tecniche. 

La startup si insedia infatti in un complesso artigianale alle porte di Piacenza, che aggrega società di stampa e di comunicazione, tra cui l’agenzia di marketing Zucca Creativa. «Abbiamo costituito l’azienda a gennaio 2020, pochi giorni prima dallo scoppio della pandemia», racconta Fiorani, CEO di Print For Love. «Eravamo spaventati, ma la situazione inattesa ha stimolato la nostra creatività, e ci ha incoraggiati a unire le forze». 

Pur in capo a differenti organizzazioni, il team che ruota attorno a Print For Love conta 40 professionisti, che condividono progetti, reti commerciali, macchinari e infrastrutture, tra cui un magazzino materie prime centralizzato. A gennaio 2022 l’azienda ha potenziato la sua capacità produttiva, introducendo (prima in Italia) il nuovo sistema di taglio e fresatura digitale Valiani Integra 200.

Reparto di stampa di Print For Love con la Epson SureColor SC-S80600

Sistema di taglio e fresatura
Valiani Integra 200

Nati nell’adesivo, aperti a un mondo di materiali
e servizi più eco-sostenibili

Al pari di molti sign-maker, inizialmente Print For Love si concentra su lavorazioni di piccolo e medio formato, per lo più su materiali flessibili. 

Impiegando tecnologia inkjet eco-solvent, un plotter da intaglio e pochi altri strumenti, lo stampatore realizza sticker per automezzi e macchinari industriali, grafiche adesive per punti vendita, cassonetti retroilluminati, vetrofanie e insegne. 

Tra i materiali più utilizzati, adesivi da intaglio, film in PET e un’ampia gamma di supporti PVC-free. «Oltre a concentrarci sulla qualità del prodotto e sull’accuratezza del servizio, desideriamo rendere la nostra offerta più attenta all’ambiente», sottolinea Fiorani. Tra i propri clienti, serviti direttamente o per conto di terzi, Print For Love annovera gruppi industriali, banche, retailer e catene di supermercati in tutto il Nord e il Centro Italia. 

L’azienda offre servizi di grafica, stampa e applicazione, impiegando sia proprio personale che una rete di liberi professionisti qualificati.

Grazie all’introduzione di Integra 200, lo stampatore esegue numerose lavorazioni di sagomatura e fustellatura di materiali rigidi e flessibili.

Una produzione multimaterica

Gettando le fondamenta di Print For Love, i titolari si domandano quali tecnologie acquistare, quali lavorazioni appaltare all’esterno, e come accrescere la capacità produttiva in modo progressivo e sostenibile. 

Data la varietà di possibili lavorazioni e servizi, le opzioni sul tavolo sono numerose, e includono l’acquisto di una stampante flatbed UV per materiali rigidi. Un’opzione appetibile, che tuttavia viene subito scartata. «Senza dubbio la stampa in piano è molto flessibile e trasversale, ma implica costi di acquisto e di gestione rilevanti, richiede spazi importanti, e induce a competere in segmenti ormai impoveriti, come quello dei pannelli in Forex», sostiene Fiorani. «Non potendo acquistare una macchina industriale, con una grande potenza di fuoco, ci saremmo trovati schiacciati da competitor più attrezzati e agguerriti». 

Il mandrino di fresatura da 1 kW consente di lavorare legno, metacrilato,
alluminio e altri materiali industriali.

Print For Love realizza la maggior parte dei suoi prodotti con una stampante Epson SureColor SC-S80600 a 10 colori con inchiostri certificati GreenGuard Gold, una plastificatrice e un plotter da intaglio Summa. 

Tra i prodotti a più alta marginalità ci sono carte da parati personalizzate, espositori e progetti cartotecnici realizzati in cartone, o accoppiando diverse tipologie di materiali cartacei, plastici e metallici. Una condizione sempre più sfidante, che talvolta impone il ricorso a fornitori esterni, e ha incoraggiato l’azienda a revisionare i suoi processi di finitura.

Nell’autunno del 2021, i soci di Print For Love decidono di dotarsi di un sistema di taglio digitale in piano, purché compatibile con gli spazi ridotti del laboratorio, e con un budget limitato. «Volevamo un sistema multifunzionale, che ci permettesse di eseguire ogni tipo di lavorazione in modo efficace e ripetibile», spiega Fiorani. «Al tempo stesso, cercavamo una macchina qualitativa e affidabile, non troppo costosa, meglio se di costruzione europea». 

Dopo un’analisi approfondita, e una serie di dimostrazioni, l’azienda si imbatte in Integra 200, il nuovo sistema di taglio e fresatura digitale lanciato poche settimane prima dall’italiana Valiani. A conquistare lo stampatore in fase dimostrativa, il piano di taglio da 1.600×2.000 mm, la testa multiutensile, la telecamera per il rilevamento dei marchi di registro, la solidità costruttiva, la precisione e la semplicità d’uso dell’attrezzatura. 

La decisione è presa, e a gennaio 2022 la macchina entra in produzione presso Print For Love.

Daniele Fiorani
CEO di Print For Love

Creare prodotti standard e al tempo stesso testare nuovi materiali, ci permette di ampliare il dialogo coi nostri già clienti, e di approcciarne di nuovi

Packaging ed espositori:
una nuova area di sviluppo

Tra i segmenti più remunerativi e promettenti, Print For Love identifica quello degli imballaggi e delle lavorazioni cartotecniche, rese possibili dalla precisione di Integra 200 nel taglio e nella cordonatura del cartone teso e ondulato.

Potendo fustellare fogli macchina offset nei formati B2, B1 e 100×160, e fogli di ondulato fino al formato massimo di 160×200, l’azienda piacentina è in grado di produrre astucci, espositori da banco e scatole di pregio, ed eseguire prototipi e pre-serie per conto di aziende cartotecniche e scatolifici della zona. 

Tra i fattori abilitanti in questo campo, rientrano gli applicativi della suite software Valiani V-Studio, che include strumenti per realizzare e modificare facilmente i tracciati di fustella, oltre che un’ampia libreria di modelli precaricati di scatole ed espositori.

Insegna per interni rivestita in metallo fresato con Integra 200 da Print For Love per un centro estetico.

Esempio di display cartotecnico sagomato

Verso l’interior design e nuove (ricche) applicazioni tecniche e industriali

Fedele alla sua mission di innovatore e generatore di valore, Print For Love ha deciso di impiegare la nuova attrezzatura per creare prodotti originali e ad alto valore aggiunto. 

A tal fine, lo stampatore ha avviato con Valiani, e coi fornitori di supporti di stampa e materiali speciali, un progetto di ricerca e sviluppo multidisciplinare, che l’ha portata a testare ogni genere di materiale, e ad esplorare ogni possibile nicchia dentro e fuori il mercato grafico.

Grazie alla dotazione di utensili di Integra 200, e alla sua fresa da 1 kW, Print For Love può effettuare ogni genere di tagli, mezzi tagli, tagli angolati, cordonature e fresature dei materiali rigidi più comunemente impiegati nella stampa digitale, tra cui metacrilato, PVC espanso, alluminio e ogni tipo di lastra acrilica e pannello accoppiato. 

«Pur senza possedere una stampante flatbed, con Integra possiamo offrire innumerevoli prodotti stampati complessi, sia monomaterici che multimaterici», spiega Fiorani. «Creare prodotti standard, e al tempo stesso testare nuovi materiali, ci permette di ampliare il dialogo coi nostri già clienti, e di approcciarne di nuovi». 

Tra i settori più promettenti, Print For Love ha identificato quello dell’architettura e della riqualificazione e decorazione di interni. In questo campo, l’azienda realizza pannelli decorativi e targhe, lavora materiali alveolari in plastica riciclata, fresa legno e materiali fonoassorbenti ad alta densità.

I soci di Print For Love, da sinistra:
Corrado Marchetti, Mauro Mazzocchi,
Daniele Fiorani e Christian Borin

Resta aggiornato

Lasciaci la tua mail, ti aggiorneremo non appena ci saranno eventi in calendario.

    Voglio rimanere sempre aggiornato su promozioni, opportunità e novità sul mondo Valiani.
    Procedendo all'invio del messaggio autorizzi al Trattamento dei dati personali