Taglio e incisione per le lastre di verniciatura tramite il plotter Valiani

In questo articolo parliamo della pre-stampa e della stampa offset: analizziamo i processi di taglio delle lastre di verniciatura utilizzando una macchina da taglio in piano, proprio come quelle di Valiani.

Le fasi della stampa

Il complesso mondo della stampa è composto dalle fasi di pre-stampa e post-stampa. Mentre la fase di post-stampa coinvolge numerosi dispositivi di finitura, inclusi il taglio e la fustellatura, la pre-stampa è l’insieme delle operazioni che precedono la stampa vera e propria, tra cui il montaggio e l’incisione della matrice di stampa.

Nella stampa offset, metodo di stampa tradizionale e ancora ampiamente utilizzato per le alte tirature, il processo coinvolge il trasferimento dell’inchiostro da una lastra metallica a una copertura di gomma e poi sulla superficie di stampa, tipicamente carta.

 Questo anche in considerazione del fatto che il caucciù, su cui viene trasferito il colore dalla lastra offset, è un materiale dalla superficie gommosa e consente di stampare su qualsiasi supporto dalla classica carta uso mano o patinata, ma anche su fogli goffrati e ruvidi, ottenendo sempre i migliori risultati in termini di qualità di stampa, con la massima lucentezza.

La stampa offset è lo strumento ideale per realizzare cataloghi, libri, riviste, brochure, biglietti da visita, shopper, packaging, calendari, in medie ed alte tirature, in piccoli e grandi formati. 

 

Intaglio delle lastre di verniciatura in caucciù e poliestere

La stampa offset è un processo di stampa indiretta, in cui (come anticipato poco fa) il colore viene trasferito dalla lastra offset al caucciù e quindi al foglio. L’applicazione di vernice in coda al processo di stampa protegge lo stampato ed è quindi irrinunciabile in cartotecnica.

Le lastre di verniciatura per la stampa offset presentano generalmente cinque vantaggi principali: dalla precisione alla qualità di stampa di alto livello, dalla longevità alla riduzione degli sprechi, fino alla massima adattabilità e compatibilità con numerosi lavori.

 

Tuttavia richiedono di essere tagliate perfettamente. Il mercato dell’offset offre una gamma completa di lastre spellicolabili per la verniciatura in linea.

Le più popolari hanno uno spessore che varia tra 1,15 mm e 1,35 mm e sono disponibili a base poliuretano/poliestere e gomma/caucciù per soddisfare tutte le esigenze dei tipografi e stampatori riguardo allo strato polimerico verniciante. 

 

 

 

Le lastre hanno una struttura multistrato, con lo strato superiore che garantisce una distribuzione ottimale della vernice, uno strato intermedio che assicura precisione nel taglio e spellicolamento e, infine, uno strato inferiore che consente l’uso ripetuto della lastra. 

Ma, per farlo, è necessario un plotter da taglio che sia in grado di effettuare un taglio passante e un mezzo taglio (come le macchine Valiani). Con questi macchinari lo stampatore dovrà esclusivamente creare un file vettoriale e lasciare il solo strato superiore della lastra di rivestimento in cui deve essere stampata la verniciatura.

 

Anteprima di un file di lavoro

Diversi tipi di mezzo taglio: taglio a smusso di 40° vs taglio passante di 90°

Quando si tratta di taglio, aziende come Valiani offrono una soluzione doppia: un taglio passante a 90° o un taglio a smusso di 40°, quest’ultimo più adeguato per curve e forme intricate. Avere a disposizione entrambe le opzioni è molto vantaggioso!

Proprio nell’ambito del taglio a smusso di 40°, Valiani, con la sua testina verde, garantisce prestazioni uniche sul mercato.

Con Valiani puoi lavorare le forme più complesse ottenendo risultati imbattibili, grazie ad un taglio di qualità e pulizia di livello superiore.

Visto che le lastre possono essere gommate su base poliestere, questi strumenti sono necessari per ottenere un processo di finitura liscia e spellicolo finale. Per una qualità ottimale delle lastre, oltre al plotter da taglio è determinante pure il polimero di trasferimento dell’inchiostro. 

Macchina da taglio in piano per lastre di verniciatura

Sta diventando sempre più comune utilizzare una macchina da taglio in piano per i campioni di scatole e intaglio della gomma e caucciù per le lastre di verniciatura che andranno applicate alle stampanti offset. 

Una volta questo processo era manuale, ma oggi molte tipografie offset hanno iniziato ad apprezzare i benefici del taglio digitale nell’ambito delle lastre di verniciatura

 

Taglio a smusso di 40° vs taglio dritto di 90°

Perché una tipografia offset può aver bisogno di un plotter da taglio in piano per le lastre di verniciatura?

Innanzitutto, il taglio digitale riduce il tempo di preparazione delle lastre di verniciatura

Ciò si traduce in quantità inferiori di lavori esternalizzati e nella riduzione dei tempi morti. Lavorare internamente significa avere un controllo migliore sulla qualità delle lastre. Se la lastra è ben tagliata, può essere riutilizzata più volte. 

Un ulteriore aspetto è il fatto che le macchine da taglio in piano sono generalmente molto compatte e occupano poco spazio. Non è necessario avere a disposizione uno spazio aggiuntivo o un ulteriore operatore, in quanto la stessa persona può gestire la macchina da taglio e quella da stampa.

Le macchine da taglio in piano come le Valiani aiutano anche a ottenere una lavorazione più precisa. Il plotter riesce a tagliare velocemente e con precisione anche forme complesse (disegni, cerchi e semicerchi difficili da tagliare manualmente).

 

Punto zero sul tavolo per una precisione assoluta.
Mock-up di scatola in cartone ondulato

Campioni e imballaggi personalizzati

I plotter da taglio sono spesso posizionati nei reparti pre-stampa. Questo rende possibile la creazione di imballaggi e prototipi personalizzati. In questo modo, le tipografie possono ammortizzare ulteriormente l’investimento del plotter da taglio. 

Le scatole realizzate con un plotter da taglio possono essere stampate o neutre. Se stampate, una telecamera riconosce i crocini di stampa. Se neutre, spesso realizzate in cartone ondulato, il 100% della precisione è ottenuto tramite il punto zero rappresentato dall’intersezione degli assi x e y. I plotter da taglio Valiani hanno una pinza a squadra che garantisce precisione assoluta nel posizionamento sul plotter del materiale da tagliare.

La creazione di imballaggi personalizzati e mock-up di scatole di alta qualità è strettamente legata alla stampa offset. Le aziende che si dedicano alla produzione di grandi volumi nel settore della stampa hanno bisogno che prima siano stati realizzati dei prototipi di ottima qualità. 

Un plotter da taglio in piano permette di svolgere tutti i lavori che ruotano attorno alla creazione di una scatola di imballaggio.

Imballaggi Personalizzati in Cartone Ondulato (onda bassa, onda alta e microtriplo)

Nel mercato della stampa offset, gli imballaggi personalizzati in cartone ondulato giocano un ruolo fondamentale. Oltre a proteggere i prodotti riflettono anche l’identità del marchio. Queste caratteristiche possono essere utilizzate come parte della strategia di marketing di prodotto da parte dell’azienda.

La stampa offset è spesso specializzata nella progettazione di imballaggi per alimenti, cosmetici, profumi, prodotti chimici e farmaceutici. Il design dell’imballaggio deve tenere conto della funzionalità e della protezione del prodotto, mettendo al contempo in risalto anche il brand e il messaggio da trasmettere. Le aziende studiano, concepiscono e progettano confezioni personalizzate in grado di essere sia funzionali che eleganti. Questo crea un’esperienza di acquisto positiva per il cliente.

Un servizio di imballaggio su misura può potenziare la percezione e l’attrattiva dei prodotti.

Lastre spellicolabili

Se l’imballaggio risulta ben fatto il risultato è dovuto anche alla qualità del taglio della lastra di verniciatura. L’ultima parte dell’intaglio della lastra è la fase di stripping. 

In questa fase il polimero deve essere tagliato pulito e spellicolato facilmente, senza lasciare residui. Dopo un adeguato mezzo taglio dello strato superiore della lastra, l’operatore è tenuto a staccare con precisione questo strato utilizzando uno strumento di spellicolamento.

Nel percorso intricato dell’inchiostro, dalla matrice alla carta, le lastre di verniciatura da stampa garantiscono armonia e precisione. Il loro ruolo nel raggiungimento di stampe di alta qualità non può essere sottovalutato e i benefici che apportano al processo di stampa sono molteplici.

Date la precisione, la consistenza e la riduzione degli sprechi e l’allungamento della vita utile delle attrezzature, le lastre di verniciatura risultano essere parte indispensabile dell’industria moderna della stampa, contribuendo silenziosamente al fascino visivo della carta stampata.

Tagliare e spellicolare correttamente la lastra incisa è quindi un aspetto chiave, essenziale per rendere il processo di stampa fluido, salvaguardando la qualità, il trasferimento dei colori e l’immagine prestigiosa complessiva del packaging finale.

 

Qual è la proposta di Valiani per l’intaglio delle lastre di verniciatura?

Invicta

Estremamente versatile, precisa ed intuitiva, è la prima scelta per chi cerca una macchina da taglio di alta qualità con un investimento contenuto per realizzare anche mock-up di qualità.

OPTIMA

Una macchina da taglio digitale progettata con l’obiettivo di gestire processi complessi. È disponibile in diversi formati, con una vasta gamma di utensili ed accessori da scegliere. Ideale per prototipi e piccole produzioni di scatole.

Integra

Macchina da taglio in piano progettata per garantire fresatura, taglio e cordonatura in un’unica soluzione.

L’utensile ideale per un taglio perfetto della gomma e del caucciù

Eleva al massimo le tue prestazioni con la nostra testa 90° bianca e la nostra testa verde 40°. 

Quali altri costi dovrò affrontare nel tempo?

Come già accennato, Valiani è in grado di garantire un taglio di alta qualità a fronte di un investimento iniziale molto contenuto. Inoltre, Valiani può assicurare costi operativi e di manutenzione minimi, e questo è confermato dalla possibilità di estendere la garanzia a pieni 5 anni. Tutto questo senza costi aggiuntivi.

I vantaggi di un plotter da taglio per le lastre di verniciatura

  • Riduzione dei tempi di preparazione delle lastre
  • Smettere di esternalizzare a fornitori terzi
  • Riduzione dei tempi morti
  • Miglior controllo generale sulla qualità delle lastre
  • Qualità provata e riutilizzabilità della lastra
  • Ingombro ridotto (non è necessario spazio extra)
  • Non è necessario un operatore ulteriore (può gestire sia la macchina da taglio che la stampante)
  • Creazione di campioni/scatole/prototipi e piccole tirature
  • Maggiore velocità e precisione anche su forme complicate (disegni, cerchi e semicerchi difficili da tagliare manualmente)
  • Determinazione dell’origine del taglio in modo assoluto (grazie al cosiddetto punto zero che è l’intersezione degli assi X e Y)